Rincorrersi

È un continuo rincorrersi come la preda col guerriero, si conoscono a menadito l’uno il riflesso dell’altro, ne segreti ne possibili rallentamenti distanziati come madre natura impone, perché ogni sera la si immagina diversa come se la luna ne plasmasse il risveglio, ma quello che siamo è la conseguenza di una folle corsa attendendo il…

Il tocco

Ovunque sulla pelleil frastuono delle dita, come l’ultimo dei respiri  spendendo l’attimo fugace, nessuno riesce a raccontarne il piacere di quel tocco lungo il brivido della passione. Maurizio Spreghini 2018 diritti riservati

L’angolo perfetto

Non credo esista un luogo perfetto dove posare lo sguardo fin ad assopirsi, intorno a noi per quanto si possa credere il contrario abbiano un angolo perfetto dove poggiarci per riprender fiato, tre vertici che uniti danno la serenità come quando lontano si alza la marea, e la luna, il moto e il mare ci…

Sfiorami

Il sapore del peccato, nella maledetta voglia che mi indica dove amare, fin a sentirti con la gola arsa di quel piacere condiviso, non fermare le tue dita mentre cingono i miei fianchi, di quelle voglie se ne riempie la carne fin a sprofondare nell’orgasmo più crudele, ovunque si parla di sesso ma io preferisco…

Ogni volta

Ogni cosa parla di te, Dei tuoi umori liberi e Persi nel profumo trasportato dal vento, Ogni qualvolta respiri affannata Tra i miei sospiri e la voglia di amare, Come quell’ultimo desiderio Perso nelle mie notti da allora, Che come catene regolano i miei sogni.. 

Libertà 

La libertà… Spesso me lo chiedo… È nello scrivere cosa vogliamo Intrecciando le parole per non ferire nessuno, O nel gridare in una piazza gremita Rimanendo al di fuori della massa, In quel saliscendi D’emozioni  Che ci possano far gridare: io sono! Involuzioni di un progresso  Dove abbiamo tutto ma non il pensiero, Trasportati da…